black friday

Black Friday, la storia del giorno più folle per lo shopping

La storia del Black Friday e le origini del suo nome

Un giorno dal nome cupo ma che, al contrario di quello che si possa pensare, porta moltissima gioia. Stiamo parlando del Black Friday, letteralmente venerdì nero ma che di triste ha molto poco dato che rappresenta un vero affare sia per i commercianti che per i consumatori!

Secondo alcuni questo nome deriva alla famosa crisi della borsa del 1869 quando, a causa di alcune speculazioni, il prezzo dell'oro crollò improvvisamente. 

Secondo altri, invece, ha origini più recenti, intorno agli anni 50 del Novecento quando, a Filadelfia, a causa del via vai causato dallo shopping il traffico impazzì e costrinse le forze dell'ordine a fare gli straordinari (una vera giornata nera per loro).

Quale che sia la sua origine, la sua popolarità crebbe in modo esponenziale a partire dagli anni 80 e si consolidò successivamente come vera tradizione americana, al pari del Natale!

Non bisogna infatti dimenticare che gli statunitensi vanno pazzi per tutto quello che riguarda lo shopping, soprattutto se di mezzo ci sono sconti, offerte e coupons! La loro economia, molto più basata sul liberismo rispetto a quella italiana, si basa da sempre sul consumismo sfrenato e gli americani spesso sono portati a spendere anche più di quello che possono permettersi!

black friday

Molto presente è anche la cultura del: chi prima arriva meglio alloggia. Per questo gli americani sono disposti a fare file interminabili o a stare svegli per ore per approfittare dell'offerta più conveniente o per acquistare un prodotto a prezzi stracciati.

E il Black Friday è senza dubbio l'esempio meglio rappresentativo di questa mentalità: un intero giorno dedicato allo shopping a prezzi stracciati, con sconti che possono arrivare fino al 90% del valore della merce!

In Italia, invece, la sua popolarità è cresciuta solamente nell'ultimo decennio ma è decollata in poco tempo, secondo una recente indagine, oggi almeno un italiano su due conosce il significato del Black Friday e si mostra interessato a fare acquisti proprio in quel giorno per risparmiare.

Qual è il giorno del Black Friday?

Il Black Friday cade sempre il primo venerdì dopo la Festa del Ringraziamento americana (Thanksgiving Day), una delle feste più conosciute ed amate negli Stati Uniti. Il Black Friday 2020 cade oggi 27 novembre.

Da qualche tempo però, siti online di e-commerce ma anche negozi tradizionali, propongono offerte durante tutta la settimana precedente, durante il week end e anche il lunedì successivo con il Cyber Monday. Questo per invogliare i potenziali clienti a comprare di più, avendo a disposizione più giorni per effettuare gli acquisti.

Il Black Friday si pone inoltre in un periodo particolarmente favorevole, dato che precede di circa un mese il giorno di Natale, per questo motivo le persone sono invogliate all'acquisto anche per cercare regali da scambiare con amici e parenti.

Come prepararsi al Black Friday e cosa comprare

sconto black friday

Come per tutte le corse ad ostacoli, anche per partecipare al Black Friday bisogno arrivare preparati per non farsi sfuggire le tante occasioni proposte. Chi sceglie di fare acquisti online deve controllare in anticipo quali sono le offerte migliori confrontando diversi siti di e-commerce.

Solitamente, durante il Black Friday, gli affari migliori si fanno sui prodotti di tecnologia come computer, smartphone, auricolari e altri accessori.

Un ottimo consiglio è quello di cercare di ricordare, con qualche settimana di anticipo, il prezzo del prodotto che si desidera acquistare. In questo modo è possibile verificare se lo sconto è reale, oppure se l'azienda che lo mette in vendita sta adottando una strategia per gonfiare il prezzo e far credere che lo sconto sia più alto di quanto è in realtà.

Non ci sono solo oggetti e merci in sconto durante il venerdì nero, ma anche servizi. In questo giorno di offerte può capitare di trovare voli aerei, pernottamenti in albergo, tour di città a prezzi davvero stracciati!

Perché allora non approfittare di questa occasione per pianificare la vostra prossima vacanza spendendo la metà?

Anche gli appassionati di moda non resteranno delusi dalle occasioni del venerdì nero, molti dei più prestigiosi marchi dell'alta moda mettono in saldo sui loro siti internet i loro capi più venduti.

Ma durante il Black Friday, non sono solo le grandi catene di distribuzione a fare sconti ma anche i piccoli commercianti. Non dimenticate pertanto di controllare tutti i siti di prodotti che vi potrebbero interessare, dal più piccolo al più grande.

Qualche curiosità sul Black Friday

C'è poi chi interpreta a modo suo il significato di black. In Irlanda, ad esempio, patria della famosissima birra nera, il Black Friday assume una veste decisamente più...alcolica! In moltissimi bar, durante il venerdì nero, è possibile assistere ad una vera e propria svendita di birra scura. Un'occasione da non perdere per gli appassionati di questo prodotto e anche per chi ha voglia di fare festa!

Ma il Black Friday non è solo divertimento, negli Stati Uniti infatti, questa tradizione viene presa molto sul serio, fin troppo! Si conta che, da quando questo giorno è nato, ci sono stati ben 10 morti e 105 feriti causati dai tafferugli scoppiati all'interno nei negozi per accaparrarsi i prodotti migliori.

ressa black friday

Ma non solo, capita anche di incontrare persone che si ubriacano durante le attese fuori dagli shopping center e che diventano poi moleste con i passanti e con gli altri clienti.

Per fortuna in Italia non corriamo ancora questo rischio, dato che solitamente la corsa agli affari è solamente online.

Sempre restando oltreoceano è curioso rilevare come negli Stati Uniti, il giorno del Black Friday, molti dipendenti si fingano malati per poter rimanere a casa a fare shopping (rinominata sindrome da Thanksgiving Day, ovvero finte indigestioni causate dal troppo cibo mangiato per il Ringraziamento).

Questa insolita coincidenza ha spinto alcune grandi aziende ad istituire una sorta di finta festività, per permettere ai loro dipendenti di stare a casa tutto il week end senza mentire!


Lascia un commento

I commenti saranno approvati prima di essere pubblicati